IMPRESA ORGANIZZATA E CONSAPEVOLE

IMPRESA ORGANIZZATA E CONSAPEVOLE

Programma Operativo Regionale FSE 2014-2020 – Dgr. 1010 del 12/07/2019

Strumenti per favorire la competitività e la crescita professionale

Obiettivi generali del Bando: sostenere attività di formazione e accompagnamento delle imprese, negli ambito della digitalizzazione, internazionalizzazione, competenze trasversali , sostenibilita’ economico sociale

CORSI per le AZIENDE sulle seguenti tematiche:

1. LEAN MANAGEMENT, per una gestione aziendale “snella” e di riduzione degli sprechi.

I corsi che si rifanno alla filosofia del Lean Thinking e all’applicazione delle logiche lean alle diverse aree aziendali: lean manufacturing, lean sales, lean supply chain, etc.

2. TECNOLOGIE 4.0 E TRASFORMAZIONEDIGITALE

I corsi rivolti ad esempio a: cloud, big data, open data, Internet of Things, intelligenza artificiale, stampa 3D, cloud computing, ecc.

3. INTERNAZIONALIZZAZIONE E INNOVAZIONE AZIENDALE.

I corsi possono riguardare ad esempio: il controllo di gestione, la pianificazione e programmazione della produzione. Oppure, possono essere corsi volti ad innalzare le competenze linguistiche (inglese, francese, spagnolo, tedesco…) o ad acqusire competenze relativamente all’ambito fiscale, contrattuale, di marketing stategico per lo sviluppo del business all’estero.

4. COMPETENZE TRASVERSALI

Corsi che mirano a potenziare le soft skill (leadership, team work, problem solving, capacità relazionali e /o comunicative…)

5. ECONOMIA CIRCOLARE.

Corsi legati alla produzione e allo sviluppo eco- sostenibile.

Tipologie di attività previste:

  • Formazione indoor (in aula), outdoor / ed esperienziali innovative
  • assistenza/consulenza
  • coaching

Per il raggiungimento degli obiettivi progettuali è possibile prevedere per le aziende spese che rientrano nella finalità propria del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) con la possibilità di coprire costi per l’acquisto, rinnovo, adeguamento di impianti, macchinari e attrezzature; canoni di leasing di beni, spese tecniche per la progettazione, direzione lavori, collaudo e certificazione degli impianti, ricerche di mercato se collegate agli interventi progettuali.

Per maggiori info clicca qui

La formazione rientra negli Aiuti di Stato del Regime “de minimis” ex Reg. 1407/13 (fino a 200 mila euro per Impresa nell’arco di 3 esercizi finanziari)

Tempi: modalità di presentazione a sportello, con scadenza 16 settembre 2019 e 15 ottobre 2019