PATENTINO UNI11554 per RESPONSABILE TECNICO

INIZIO:
2 Marzo 2020
DURATA:
24
ID Corso:
11554_01
PREZZO
990,00 + IVA (22%)

Indirizzo

RT RICAMBI Via Portenari n. 8 MARGHERA VENEZIA   Guarda la mappa

DATA DI SVOLGIMENTO:     

02-03-04 MARZO 2020

ORARIO: GIORNALIERO (08.30 – 12.30; 13.30 – 17.30)

SEDE: RT RICAMBI – Via Portenari n. 8 MARGHERA VENEZIA

DURATA : 20 ORE + 4 ORE ESAME

PROGRAMMA:

Normativa di settore; Decreto 22 Gennaio 2008 nr. 37 – DM 37/08; Tecniche di recupero gas, carica e scarica dei circuiti gas; Tecniche di sigillatura e ricerca perdite; La figura del responsabile tecnico; Operatori e responsabili di impianto – Livelli 1 e 2; La strumentazione e l’attrezzatura.

POSTI DISPONIBILI: 12 in base all’ordine di iscrizione.

PREREQUISITI:

Responsabile tecnico: attestazione del ruolo presso azienda abilitata ai sensi del DM 37/08 (visura camerale)

IL CORSO PREVEDE l’iscrizione alla sessione d’esame; il rilascio del Certificato; l’iscrizione al Registro Accredia a fronte del superamento dell’esame (non comprensiva di eventuali tasse o imposte dovute alla convalida dei dati nel registro nazionale).

CLICCA QUI PER SCARICARE LA SCHEDA DI ADESIONE

Operatori post contatore gas

La norma UNI 11554, elaborata dal Cig, definisce “i requisiti di conoscenza, abilità e competenza” degli operatori che intervengono sugli impianti civili (domestici e similari ed extradomestici).

I cosiddetti operatori del “post contatore gas” sono professionisti che, in base alle proprie competenze, effettuano attività di progettazione, installazione, ispezione, verifica e manutenzione sugli impianti a gas di tipo civile alimentati da reti di distribuzione. La certificazione UNI 11554 attesta il possesso dei requisiti per ottenere tale qualifica professionale ed è applicabile esclusivamente agli operatori di imprese già abilitate ai sensi del Decreto Ministeriale n. 37/08 (art. 1 comma 2, lettera e).

Sono tre i profili specialistici individuati dalla norma:

Responsabile tecnico (profilo A), Installatore (profilo B), Manutentore (profilo C).

Per ognuno dei tre profili specialistici, la norma prevede due livelli, in funzione della portata termica degli apparecchi (maggiore o minore di 35 KW) e della pressione di alimentazione. Gli impianti a gas di cui si occupa la norma sono di tipo civile, alimentati da reti di distribuzione, ovvero impianti per la climatizzazione degli edifici, produzione di acqua calda sanitaria (anche centralizzata), cottura, installati in abitazioni, condomini, luoghi di ospitalità professionale e comunità. La UNI 11554 non si applica invece agli impianti a gas destinati alla produzione industriale e artigianale e agli impianti che alimentano apparecchiature con portata termica nominale superiore a 1000 kW.

Dettagli del servizio:

Il possesso del certificato (“patentino”) garantisce la competenza dei professionisti in questo settore, al fine di rispondere alle esigenze di un mercato che sta divenendo sempre più esigente per competenza e professionalità degli operatori.

Iter di certificazione

Il certificato è rilasciato a buon esito di un esame, composto da una prova teorica e una prova pratica, in cui sono verificate le competenze degli operatori, relativamente al profilo richiesto, in conformità ai requisiti della norma UNI 11554.

Le materie di esame previste sono:

  • modulistica, legislazione e normative propedeutiche per impianti a gas combustibile
  • installazione, messa in servizio e manutenzione di impianti a gas
  • strumenti e metodologie pratiche di installazione e manutenzione.

PER INFORMAZIONI: Martina Bertoldo 041.23.86.636

* ATTENZIONE: premendo il pulsante "ISCRIVITI" accetti le seguenti condizioni:

  • Sono previste delle agevolazioni per i soci CGIA. Per ulteriori dettagli visiona la scheda corso o contatta la segreteria Veneform.
  • In caso di iscrizione di più dipendenti della stessa azienda, è prevista una riduzione del 5% sul secondo iscritto, del 10% sul terzo, del 15% sul quarto, del 20% sul quinto e del 25% dal sesto iscritto
  • L’eventuale disdetta dovrà essere comunicata via fax o email, almeno 5 giorni lavorativi antecedenti la data dell’incontro o dell’inizio del corso. Le quote eventualmente versate potranno essere, a scelta del partecipante, restituite e/o utilizzate per iscrizioni ad altre iniziative. Nessun rimborso è previsto oltre tale termine.
  • Il nominativo del partecipante può essere cambiato fino al giorno precedente l’iniziativa.
  • Per motivi organizzativi sede, data, orario e relatori delle singole unità formative potranno subire variazioni. Sarà cura della segreteria Veneform srl comunicare tali variazioni.
  • Veneform srl si riserva la facoltà di rinviare o annullare il corso programmato dandone comunicazione via email o via fax ai partecipanti, prima dell’inizio del corso. In tal caso la quota di partecipazione versata, verrà interamente restituita o trasferita, su richiesta del partecipante, ad altre iniziative.